NABA Painting and Visual Arts/What's going on?

9999. An Aternative To One-Way Architecture | 24 Marzo 2015 ore 17 – aula A1.1

Posted in docenti, Events, Lecture by NABA Painting and Visual Arts on 18/03/2015

cover9999sing

 

9999. An Aternative To One-Way Architecture

24 Marzo 2015 ore 17 – aula A1.1

 

 

 

 

Presentazione di 9999. An Aternative To One-Way Architecture, libro di Marco Ornella, studente laureato nel 2014 al Biennio di Arti Visive e Studi Curatoriali, edito da Plug_In.

Dialogo fra Carlo Caldini (9999), Marco Ornella (autore), Emanuele Piccardo (Editore Plug_In). Modera e introduce Marco Scotini (Direttore del Dipartimento di Arti Visive).

 

 

“9999. An alternative to one-way architecture” descrive per la prima volta la nascita e l’evoluzione del gruppo 9999, protagonista insieme a Archizoom, Superstudio, UFO e Zziggurat della ramo fiorentino del movimento italiano di Architettura Radicale.

 

Dal 1968 al 1972, con lo scopo di ridefinire forme e linguaggi della disciplina architettonica agli albori della nascente era elettronica e della massificazione dei consumi, il gruppo 9999 arriverà a formulare nell’ambito della Neo-avanguardia Italiana una nuova forma di progetto, in cui coesisteranno l’intimità della processualità manuale e l’evento mediatico, il progresso tecnologico e il sentimento ecologista.

La discoteca Space Electronic, costruita e gestita direttamente dal 9999, sarà l’espressione più pura della sua ricerca: un contenitore locale per i fenomeni mondiali degli anni Sessanta, come la musica rock e la cultura underground, così come un’autarchia personale per l’attuazione pratica della propria filosofia tecnologico-francescana.

 

 

Marco Ornella. Nato a Monza nel 1988. Si laurea nel 2011 in Design degli Interni presso il Politecnico di Milano. Nello stesso anno si iscrive alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano dove, nel 2014, consegue il Diploma Accademico di Secondo Livello in Arti Visive e Studi Curatoriali. La sua attività di ricerca è orientata all’indagine dei rapporti fra arte e architettura e allo studio di quelle figure della storia dell’architettura non ancora debitamente indagate.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: