NABA Painting and Visual Arts/What's going on?

“The Embassy” di Marco Scotini – Artissima 18 – Torino

Posted in Events by NABA Painting and Visual Arts on 03/11/2011

4 novembre 2011, h 14.10, Oval Lingotto Fiere, Torino

Venerdì 4 novembre alle ore 14.10 si svolgerà nello spazio Meeting Point di Artissima – la fiera internazionale d’arte contemporanea di Torino, l’inchiesta performativa “The Embassy” di Marco Scotini, Direttore della Scuola di Arti Visive, inserita all’interno del panel “Mr. Freedom Summit” – curato da Anna Colin, Direttore associato Bétonsalon, di Parigi in dialogo con Kodwo Eshun –  a cui partecipa anche lo stesso Scotini.

“The Embassy” è una performance realizzata in collaborazione con gli studenti del Biennio Specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali NABANuova Accademia di Belle Arti Milano. Partecipano alla performance: Martina Castoldi, Gaia Mauri, Leah Messersmith, Edith Porier, Edna Gee, Ilaria Bombelli.
Documentazione: Chiara Balsamo.

Parigi, Fine anni Sessanta. L’agente speciale americano Mr. Freedom è incaricato dal capo di una multinazionale, che agisce attraverso il circuito televisivo, di andare a risolvere i problemi della Francia alle prese col ’68 e le contestazioni che minacciano di rovesciare il potere. La performance si articola in una rilettura critica della scena ambientata nella US Embassy di Parigi, in cui il protagonista entra in visita ufficiale, accompagnato da pin up con abiti succinti a stelle e strisce, e l’interno dell’ambasciata è un debordante supermercato, un’apologia ultrapop del regime capitalistico negli anni della Guerra fredda. Le stesse ragazze si aggireranno tra gli stand fieristici di Artissima, ponendo al pubblico una serie di questioni sul ruolo delle industrie creative oggi.

The Mr. Freedom Summit è un evento di un giorno basato sulla satira anti-imperialista di Mr. Freedom (1969) di William Klein. Teorici cinematografici, film-maker, critici, scrittori, artisti e curatori sono invitati a scegliere un brano dai 95 minuti di Mr. Freedom e a dare un contributo della durata da uno a 30 minuti. I vari contributi presentano un ampio ventaglio di approcci e interpretazioni delle diverse componenti del film – dalle figure di Mr. Freedom e Delphine Seyrig alla politica, dalla protesta, al cinema di genere e all’arte del discorso di Mr. Freedom – e al tempo stesso illustrano i collegamenti con il cinema militante di Klein, il suo impegno nelle lotte di liberazione africane e il movimento americano delle Pantere Nere.

Partecipano all’incontro: Eric Baudelaire, Matthew Biederman, Nicole Brenez, Kodwo Eshun, Nicole Fernández Ferrer, Olivier Hadouchi, Shanay Jhaveri, Wayne Koestenbaum, Lars Bang Larsen, Silvia Maglioni & Graeme Thomson, Uriel Orlow, Marko Peljhan, Brian W. Rogers, Thibaut de Ruyter, Marco Scotini, Marina Vishmidt with Melanie Gilligan, Clemens von Wedemeyer, Florian Zeyfang et al.

http://www.artissima.it/frontend/progetti-curatoriali/approssimazioni/auditorium/

Tagged with:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: