NABA Painting and Visual Arts/What's going on?

Gruppo F84 – Next Stop: Bovisa – Milano

Posted in Events, Projects by NABA Painting and Visual Arts on 17/06/2011

NEXT STOP: Bovisa
“Milano e Oltre. Creatività giovanile verso nuove ecologie urbane”
17 giugno 2011 – Quartiere Bovisa
dalle 17.00 alle 21.30

con Alice Buoli, Maria Giovanna Govoni, Cristiana Mattioli, Serena Porrati, collettivo F84, Simone Massafra, Francesca Pasini, Élise Manchon, Nicola Grandi.

Il 17 giugno Bovisa si anima di progetti artistici promossi da Connecting Cultures con la partecipazione di Arci Scighera e di numerosi soggetti sul territorio saranno presentati progetti, itinerari, video, fotografie, mappe, installazioni ed eventi sul quartiere. Nove giovani artisti in collaborazione con Alberto Garutti e Connecting Cultures ipotizzando nuovi utilizzi della città ipotizzando nuove “visioni” della periferia milanese, con la collaborazione dei soggetti sul territorio.
Dalle 17.00 alle 21.30 il pubblico attraverserà Bovisa guidato dai lavori dei nove partecipanti al progetto.

Il progetto “Milano e Oltre. Creatività giovanile verso nuove ecologie urbane” intende sviluppare una serie di cantieri creativi che si pongono l’obiettivo di valorizzare la creatività giovanile e le risorse locali in quattro aree del capoluogo lombardo: Bovisa, Barona, Quarto Oggiaro e Bicocca. Il progetto si sviluppa nell’arco di 30 mesi e vedrà il coinvolgimento di giovani artisti, videomaker, fotografi, designer, stilisti che – sotto la guida di artisti, docenti
e professionisti – porteranno avanti progetti in collaborazione con realtà economiche e sociali delle aree suddette.

> CS Milano-e-oltre-17-giugno-2011

> www.connectingcultures.info
> www.milanoeoltre.com

 

Tagged with:

Francesco Bongiorni – mostra personale – Burgos – Spagna

Posted in Events, Exhibition by NABA Painting and Visual Arts on 15/06/2011

 

mostra personale di Francesco Bongiorni

Inaugurazione: 17 giugno
fino al 16 luglio
GALERÍA MAINEL, C/ Vitoria 27, Burgos

> Leniam_FRANCESCO BONGIORNI

> leniam.wordpress.com
> francescobongiorni.com

Tagged with: ,

No Global Tour/a film by Santiago Sierra – Cinema Anteo – Milano – 22 giugno 2011

Posted in Events, Projects by NABA Painting and Visual Arts on 15/06/2011

Santiago Sierra/NO Global Tour
Introduce Marco Scotini

Prometeogallery di Ida Pisani è lieta di invitare all’anteprima italiana del primo film realizzato da Santiago Sierra specificamente per il cinema e presentato in febbraio alla Mostra Internazionale del Cinema di Berlino – Berlinale.
Il film è un road movie che documenta il progetto più ambizioso ed estensivo della carriera dell’artista fino a oggi: una scultura della parola “NO” alta tre metri che ha viaggiato per il mondo sul retro di un camion.

22 giugno, ore 19.30
Cinema Anteo
Via Milazzo, 9 – Milano

> per info: 02 26924450 / info@prometeogallery.com
> www.noglobaltour.com/

Tagged with: , ,

Premio Nazionale delle Arti 2011 – Accademia di Brera – Milano –

Posted in Events, Exhibition, Premi e riconoscimenti by NABA Painting and Visual Arts on 13/06/2011

Il Premio Nazionale delle Arti (PNA), giunto all’VIII edizione, è promosso e organizzato ogni anno dalla Direzione Generale per l’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM) del Ministero dell’Università e della Ricerca, per valorizzare i giovani talenti dell’arte italiana.
L’VIII edizione del Premio, per la sezione Arti Figurative, Digitali e Scenografiche, vedrà in concorso a Brera opere provenienti da tutte le Accademie di Belle Arti d’Italia, per un totale di oltre 20 istituti pubblici e privati e 200 studenti di età tra i 18 e i 28 anni.

Gli studenti NABA selezionati sono: Ronny Franceschini, Vanina Lappa, Cecilia Lombardi, Giulia Serafini (Arti Visive), Lavinia Raccanello (Nuove Tecnologie), Davide Bernardis, Matteo Giovanelli, Raffaele Siniscalco, Sirio Vanelli, Francesca De Francesco (Scenografia).

Tre le sedi espositive: la sezione Nuove Tecnologie troverà spazio nel prestigioso Salone Napoleonico che si affaccia sul Loggiato del Cortile d’Onore di Brera. Le opere di Scenografia, nelle Aule 35 e 37, collocate all’Interno dell’antica Chiesa di Santa Maria in Brera. Per la sezione di Arti Visive, la sede è la vicina Chiesa di San Carpòforo, in piazza Formentini.

Inaugurazione: 17 giugno, dalle ore 10.00
fino al 10 luglio, Accademia di Brera (Salone Napoleonico/ Aule 35 e 37/ Chiesa di San Carpoforo).
Dal lunedi al venerdì, dalle 10.00 alle 18.30
Sabato, dalle 10.00 alle 14.00

> Accademia di Brera

> miur.it/afam

Tagged with: ,

No Order Summit. A three day conference- Padiglione spagnolo – Biennale Venezia 2011

Posted in Events, Projects by NABA Painting and Visual Arts on 08/06/2011

 

 

 

 

 

 

 

June 9-10-11 , Spanish Pavilion, 54th International Art Exhibition – la Biennale di Venezia.
Every day from 10.00 a.m. till 1.00 p.m.

The event held on the occasion of the launch of the No Order. Art in a Post-Fordist Society magazine, published by Archive Books (Berlin) is a response to the invitation by Dora Garcia and the Spanish Pavilion to participate in the program The Inadequate/Lo Inadecuado designed for the 54th International Art Exhibition in Venice. Using the publishing project with the same title as a pretext, No Order summit will gather some of its contributors, with the aim to develop a platform for research and investigation on the creative industries, contemporary working conditions, processes of self-determination, self-representation and new forms of coalition of the workers in knowledge-based economy. Participants: Etcétera…, Angela Melitopoulos, Christian Marazzi, M9 Coordination, Florian Schneider, Marco Scotini, S.a.L.E. Docks, Société Réaliste.

The Summit will take place for three days and will be structured around three thematic sections:

TIME ZONE – June 9: The structure of the first day seminar, inspired by the model of conferences organized by The Situationist International, will address the relationship between the contemporary art system and production modes used by the cognitive capitalism. Participants will create a collective mapping of the spaces and events of the current biennale and will begin an inquiry about the form, development and dissemination of various events dedicated to the art throughout the city of Venice, with Société Réaliste, M9 Coordination, S.a.L.E. Docks and students from NABA.

PLAY TIME – June 10: The program will begin by hip-hop concert of Argentine collective Etceterà, which will become an ‘errorist manifesto’ deriving from observations/actions on the creative industries. Especially created flyers and posters will be distributed to participants and visitors. Second day program will be closed with the talk of Christian Marazzi on financialization and the relationship between economics and culture.

TIME MACHINE – June 11: Film screening and discussion on Fordism, women’s employment, creative industries and autonomous work with Angela Melitopulos, Florian Schneider and Marco Scotini. Société Réaliste presents ‘t0’, a timeline of some projects by SR related to the experience in Venice. Summit will be closed with collective discussion.

———————————————————————————————ITALIAN TEXT—————–

L’evento promosso in occasione del lancio della rivista No Order. Art in a Post-Fordist Society pubblicata da Archive Books (Berlino) risponde all’invito di Dora Garcia e del Padiglione Spagnolo a partecipare al programma L’inadeguato/Lo Inadecuado concepito per la 54ª Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia. A partire dall’omonimo progetto editoriale, No Order chiama a raccolta alcuni dei suoi contributors per sviluppare una piattaforma di ricerca e investigazione su industrie creative, condizioni di lavoro, processi di autodefinizione e forme di coalizione dei lavoratori della conoscenza. Intervengono: Etcétera…, Angela Melitopoulos, Christian Marazzi, M9 Coordination, Florian Schneider, Marco Scotini, S.a.L.E. Docks, Société Réaliste.

Il Summit si articola in tre giorni e in tre diverse sezioni tematiche:

TIME ZONE – 9 giugno: seminario, strutturato sul modello dei convegni situazionisti, rivolto al rapporto tra il sistema dell’arte e le forme di produzione del capitalismo contemporaneo. Mappatura degli spazi della biennale. Inizio di un’inchiesta sulle forme di sviluppo e diffusione degli eventi dedicati all’arte sull’intero territorio della città, con Société Réaliste, M9 Coordination e S.a.L.E. Docks e gli studenti di NABA.

PLAY TIME – 10 giugno: Concerto hip-hop del collettivo argentino Etcétera, che produrrà un “manifesto errorista” come risultato di osservazione/azione sulle industrie creative. Volantinaggio e distribuzione del manifesto. Il programma del secondo giorno si chiuderà con un talk di Christian Marazzi sulla finanziarizzazione e i rapporti fra economia e cultura.

TIME MACHINE – 11 giugno: film screening e dibattito su fordismo, lavoro femminile, industrie creative e lavoro autonomo, con Angela Melitopulos, Florian Schneider e Marco Scotini. Société Réaliste presenta “t0”, una timeline di alcuni progetti del collettivo relazionati all’esperienza di Venezia. Il summit si chiuderà con una discussione collettiva.

> no-order.net

> theinadequate.net

Tagged with:

Latitudine 45°28′ 38” 28N/Longitudine 09°10′ 53”40E – artisti vari – Milano –

Posted in Events, Exhibition by NABA Painting and Visual Arts on 07/06/2011

mostra collettiva con Naima Faraò, Bicio Folco Zambelli, Valentina Maggi, Giulia Roncucci, Fernanda Uribe

Inaugurazione: 8 giugno, dalle ore 18 alle 22
fino al 29 giugno 2011
CRIMA’RT, Via Borgonuovo, 27, Milano

Il loro lavoro dei giovani artisti presentati seppur eterogeno è accomunato da un interesse per Milano, città di appartenenza o d’adozione, declinato sotto molteplici letture: religiosa, socio-politica, di testimonianza storica, e insieme fantastica. Nel ritrovare luoghi, persone del presente e del passato, simboli ed elementi della storia della città, ognuno di loro opera una rielaborazione personale per una riflessione su identità e memoria collettiva.

> crimart.it

 

Tagged with:

Io dipingo solo ciò che vedo – Maria Pecchioli – Biennale Venezia 2011

Posted in Events, Exhibition by NABA Painting and Visual Arts on 06/06/2011

Io dipingo solo ciò che vedo (Leonardo da Vinci)
una performance di Maria Pecchioli

La performance di Maria Pecchioli è all’interno di “Collecting Identities: I stay therefore we are 12 hours live, a mimesis of a film production in 12 acts, un progetto de La Collezione di Carrozzeria Margot per Osloo,  nell’ambito del padiglione danese alla 54 Biennale di Venezia.

8 giugno 2011 – dalle 10 alle 22
Isola di San Servolo, Venezia.

> pagina dedicata al progetto su Undo.net: clicca qui

> mariapecchioli.com

> Osloo

> La Collezione Carrozzeria Margot

Tagged with: